Studio Legale Bologna
051.355626      [javascript protected email address]

REATI TRIBUTARI - DEBITI TRIBUTARI: Omessa consegna delle scritture contabili in caso di fallimento

La semplice omessa consegna delle scritture contabili non basta a far scattare il reato di bancarotta fraudolenta documentale.

 

La Corte di Cassazione con la sentenza n.70 del 2019 accoglie sul punto il ricorso contro l'ordinanza con la quale il Gip del Tribunale rigettava l'istanza di revoca degli arresti domiciliari nei confronti dell'indagato, titolare di una società Srl, per i reati di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale.
Alla base delle accuse e della misura cautelare, una serie di "distrazioni", di denaro e quote di partecipazione ad altra Srl dirette a svuotare la società poi dichiarata fallita.

 

Secondo la Cassazione, l'occultamento della contabilità, o semplicemente la mancata consegna non basta per ritenere fondata la bancarotta fraudolenta contestata.