Studio Legale Bologna
051.355626      [javascript protected email address]

Improcedibilità della domanda per mancato espletamento della mediazione bancaria e revoca del decreto ingiuntivo opposto

La Rivista di Informazione Giuridica ha ritenuto interessante la sentenza emessa dal Tribunale di Bologna in una causa patrocinata dal nostro studio, pubblicando la massima ed il provvedimento come da estremi che si riportano di seguito. E' inutile dire che questa ulteriore pubblicazione ci rende orgogliosi del lavoro che svolgiamo e dei risultati ottenuti per i nostri clienti. Diritto e Procedura Civile Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25818 - pubb. 03/09/2021 Improcedibilità della domanda per mancato espletamento della mediazione bancaria e revoca del decreto ingiuntivo opposto Tribunale Bologna, 28 Luglio 2021. Est. Smurro. Opposizione al decreto ingiuntivo – Mediazione bancaria – Revoca decreto ingiuntivo opposto per mancata presenza della Banca. Nei giudizi di opposizione a decreto ingiuntivo l'onere di promuovere la procedura di mediazione è a carico di parte opposta come da S.U. della Suprema Corte n. 19596/2020. Ai fini dell'avveramento della condizione di procedibilità è necessaria la partecipazione non solo del procuratore delegato ma anche quella della parte alla mediazione. E' pertanto opportuno che si tenga un primo incontro il cui esito deve tenero conto della effettiva volontà delle parti e il mediatore prenda atto del mancato raggiungimento dell'accordo oppure, in caso favorevole, proceda all'espletamento della mediazione. La mancata presenza effettiva della parte determina l'improcedibilità della domanda con conseguente revoca del decreto ingiuntivo opposto. Per approfondimenti: http://mobile.ilcaso.it/sentenze/ultime/25818#gsc.tab=0