Studio Legale Bologna
051.355626      [javascript protected email address]
Studio Legale Di Maso

#AGENZIE DELLE #ENTRATE #RISCOSSIONE: A carico del fisco le spese del giudizio per tributi dichiarati prescritti dal Giudice.

In un ricorso promosso dal nostro studio, il Tribunale di Modena, con sentenza n 126/2019, ha condannato Agenzia delle Entrate Riscossione al pagamento delle spese di lite in quanto la stessa era risultata soccombente in giudizio. Nel caso di specie, Agenzia delle Entrate Riscossione notificava alla nostra assistita una comunicazione di pignoramento asserendo di essere creditrice di due cartelle esattoriali. Il Giudice ha ritenuto di aderire alle difese svolte dallo studio in quanto il fisco aveva notificato alla contribuente cartelle esattoriali ormai prescritte. Con la propria sentenza il Giudice, pertanto, provvedeva a dichiarare la prescrizione dei tributi richiesti. Agenzia delle Entrate Riscossione quindi, essendo soccombente in giudizio, veniva condannata al pagamento delle spese processuali. Con Ordinanza n. 8272/2020 del 29 aprile 2020 la Corte di Cassazione ha ribadito tale principio secondo il quale devono essere poste a carico di Agenzia delle Entrate Riscossione le spese del giudizio qualora la stessa sia soccombente in giudizio. L'eventuale compensazione delle spese potrà essere possibile solamente qualora vi siano gravi ed eccezionali ragioni che devono essere opportunamente motivate. Tutto ciò dimostra che è sempre utile rivolgersi a professionisti del settore al fine di ottenere la difesa migliore contro le pretese di Agenzia delle Entrate Riscossione.